FST Mediateca Toscana Film Commission
News

River to River. Alla 50 Giorni 2016 il festival che porta l'India a Firenze. Ospite Kabir Bedi. 3-8 dicembre

La sedicesima edizione del River to River Florence Indian Film Festival, penultima rassegna della 50 Giorni 2016, è incentrata sul ruolo della donna e sui cambiamenti della società indiana. Da sabato 3 a giovedì 8 dicembre, a La Compagnia, il festival diretto da Selvaggia Velo presenterà 25 film (tra lungometraggi, corti e documentari) in prima nazionale, europea e mondiale. Ospite d'onore, il Sandokan della televisione italiana, Kabir Bedi, che riceverà il 3 dicembre Le chiavi della città e sarà omaggiato, il giorno seguente, con la proiezione delle 8 puntate della serie TV diretta negli anni '70 da Sergio Sollima (a partire dalle 15) e del kolossal Mohenjo Daro (alle 20.30). Novità di quest'anno, la sezione dedicata alle Web Series, che porterà sul grande schermo alcuni episodi della serie web Permanent Roommates, vista da oltre cinquanta milioni di persone.

Saranno 10 in totale gli ospiti internazionali, tra i quali l'attore Rajat Kapoor, che presenterà il film di apertura, Kapoor & Sons di Shakun Batra (sabato 3 dicembre, ore 20.30), e l'attrice di Bollywood Radhika Apte, che introdurrà il film di chiusura, Parched di Leena Yadav (giovedì 8 dicembre, ore 20.30).

Due gli eventi collaterali: la mostra fotografica Concrete Flowers di Francesca Manolino, alla Fondazione Studio Marangoni, e il corso di cucina indiana A taste of india, tenuto dalla chef Angela Alessi presso Cescot Firenze.

Programma completo del festival su www.rivertoriver.it.







[ << indietro ]