FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Caterina Murino testimonial del cuoio Made in Tuscany con il corto Niente č a caso in programma a Pitti Uomo 91

Le eccellenze toscane nel campo dell'alto artigianato del Consorzio Cuoio di Toscana e del design, dell'Istituto Marangoni di Firenze, si incontrano e scelgono per promuoversi una madrina d'eccezione, l'attrice Caterina Murino.

L'attrice italiana č salita alla ribalta per film come Casino Royale, dove ha recitato come Bond Girl a fianco dello 007 Daniel Craig, Non pensarci di Gianni Zanasi e Il seme della discordia di Pappi Corsicato, e da qualche anno vive e lavora in Francia dove ha preso parte a molte produzioni internazionali.

L'attrice, sarda doc, ha dichiarato di amare molto la Toscana, dove ha di recente girato il film di Renzo Martinelli, Ustica, e dove torna adesso per il corto Niente per caso, che valaorizza le eccellenze del Made in Tuucany.

Nel corto, per la regia di Marco della Fonte, da un'idea di Michele Pecchioli, Caterina Murino interpreta, a fianco di Amerigo Fontani, il personaggio di una giovane stilista internazionale che torna nella sua toscana per ritrovare l'autenticitā delle forme e della tradizione del cuoio, dalle quali trarre nuova ispirazione per le sue creazioni.

Il corto sarā presentato nel programma di Pitti Uomo 91, dove il Consorzio di Toscana e Istituto Marangoni presenteranno anche un progetto didattico volto alla creazione di una capsule collection per la valorizzazione delle scarpe italiane.

Caterina Murino, nel corso della conferenza stampa di presentazione del corto, ha inoltre annunciato che il progetto proseguirā con la realizzazione di un vero e proprio film ispirato alla tradizione artigianale toscana legata al cuoio.






[ << indietro ]