FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Oliver Stone, ospite del Lucca Film Festival Europa Cinema, annuncia il suo documentario su Putin

"Ho finito di girare un documentario sul presidente russo Vladimir Putin che per la prima volta ha parlato direttamente in inglese senza l'intermediazione di un interprete. Sono stato più volte a Mosca per incontrarlo". Sono queste le parole pronunciate giovedì 6 aprile dal regista americano Oliver Stone, ospite del Lucca Film Festival Europa Cinema, in programma fino al 9 aprile.

L'autore americano, tre volte premio Oscar (miglior regia per Platton e Nato il 4 luglio e miglior sceneggiatura per Fuga di mezzanotte), e autore di film memorabili, come Wall Street e JFK, un caso ancora aperto, ha infatti realizzato ritratti di grandi personaggi politici e capi di stato, come i due documentari dedicati alla figura di Fidel Castro (Comandante e Looking for Fidel) e W, incentrato sulla figura del presidente Usa, George W Bush.

Adesso Olliver Stone, genio assoluto del cinema di tutti i tempi, annuncia, nel corso del festival, di voler realizzare un documentario sulla figura del premier russo.

Il programma del festival prosegue il 7 aprile con una conversazione mattutina con l'attore Willem Dafoe e, alle 21.30, con la premiazione di Stone e la proiezione del suo Alexander, ispirato alla figura di Alessandro Magno; sabato 8 aprile, da segnalare un incontro con Sergio Castellitto e la premiazione di Dafoe; domenica 8 aprile, conversazione e premiazione di Olivier Assayas, di cui sarà proiettato il suo ultimo film, acclamato a Cannes, Personal Shopper.


e.v.






[ << indietro ]