FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Ivano De Matteo alla Casa di detenzione di Sollicciano presenta il laboratorio cinema di Lanterne Magiche

Alla Casa Circondariale di Sollicciano riprendono le attivitą di educazione al linguaggio audiovisivo, nell'ambito del progetto regionale, curato da Fondazione Sistema Toscana, Lanterne Magiche, che si avvale del sostegno del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema.

Un'implementazione che va ad arricchire il complesso di attivitą portato avanti da Fondazione Sistema Toscana negli istituti di detenzione della regione, tra cui la casa di detenzione attenuata Solliccianino, dove i laboratori legati al cinema si tengono con continuitą gią da oltre vent'anni.

Una bella novitą, che porterą una ventata di cultura e comunicazione con "chi sta fuori" per la popolazine detenuta a Sollicciano, resa possibile grazie all'acquisto - e messa a disposizione del progetto - di un nuovo proiettore, da parte dell'Associazione Amici del Cabiria e grazie anche al sostegno ricevuto con il bando 'Lash', che in partenariato con FST va ad integrare le attivitą di alfabetizzazione di Lanterne Magiche.

Martedģ 28 novembre, presentazione ai detenuti, delle sezioni femminile e maschile di Sollicciano, degli appuntamenti del laboratorio cinema di Lanterne Magiche, coordinato da Sveva Fedeli, alla presentazione di un ospite d'eccezione, il regista Ivano De Matteo, che ha firmato film molto apprezzati da pubblico e critica, come 'I nostri ragazzi', 'La bella gente', 'Niente di personale' e 'La vita difficile'.


Il regista Ivano De Matteo







[ << indietro ]