FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Percorsi di cinema: dal testo allo schermo. Un ciclo di lezioni su Shakespeare e il melodramma cinematografico

Un ciclo di lezioni-proiezioni diviso in due parti: tre incontri dedicati a Shakespeare nel cinema e altrettanti al Melodramma cinematografico. A partire dal 17 Aprile, al cinema La Compagnia di Firenze (Via Cavour 50r), un nuovo format che propone sei film con altrettante critiche guidate.
Nella prima parte, ogni incontro inizierà con una riflessione sull’originale shakespeariano (Otello, Macbeth, Romeo e Giulietta), a cui seguirà l’analisi di ciascuno dei tre film (di Welles, Kurosawa e Wise/Robbins): il confronto fra testo teatrale e sceneggiatura cinematografica, il linguaggio, la narrazione, lo stile, il valore simbolico dei personaggi.
Nella seconda parte, i film di Lang, Fleming e Welles saranno analizzati nel quadro del Melodramma cinematografico che, genericamente derivato da elementi teatrali, si nutre di emozioni e sentimenti, cioè di vicende essenzialmente intime e private, ma è capace di assorbire il senso e lo spirito dei tempi, di mutamenti antropologici, economici, politici e sociali.
Ogni film è un testo, e queste saranno sei letture critiche “guidate”, interne all’opera, più che semplici proiezioni corredate da introduzione e commento finale: nello svolgersi del film verranno privilegiati i brani più interessanti e significativi, su cui è opportuno soffermarsi, mentre si può scorrere agevolmente sugli altri, non dimenticando però il disegno e il progetto complessivo del regista.
Tutti i film sono ad ingresso libero e proiettati in versione originale sottotitolati in italiano.
Il corso è a cura del Prof. Stefano Socci, docente del corso di regia all'Accademia delle Belle Arti







[ << indietro ]