FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Six Underground, si gira a Firenze il kolossal diretto da Michael Bay

Le riprese di Six Underground, il kolossal statunitense diretto da Michael Bay, prodotto da Netflix con una cifra da capogiro, 150 milioni di dollari, si stanno svolgendo in questi giorni a Firenze, tra inseguimenti, salti mortali di stuntman e acrobazie, effetti mozzafiato e parkour tra i monumenti, sullo sfondo dei principali luoghi storici della città.

Il thriller mozzafiato, che vede ne cast Ryan Reynolds, Dave Franco, Adria Arona e Ben Hardy, prevede una prima sessione di riprese a Firenze ad agosto, fino al 31, di nuovo una giornata di lavorazione il 3 settembre e un'ultima tranche tra il 10 al 21 settembre.

Le riprese aeree a bassa quota, insieme alla chiusura alla normale circolazione di alcune strade cittadine, con il conseguente disagio per gli abitanti, ha sollevato una serie di polemiche. Ma è indubbio che la produzione porterà un rilevante ritorno d'immagine quando il film uscirà, e un indotto economico generato da un incremento turistico, come già avvenuto per l'altra produzione hollywoodiana girata a Firenze, il film Inferno di Ron Howard.

Ed è stata proprio la positiva ricaduta economica per la città e per le casse del Comune di Firenze, ad essere stata messa in rilievo dallo stesso regista, Michael Bay, lunedì 26 agosto, nel corso di una conferenza stampa: "complessivamente oltre 500mila euro" – ha dichiarato il regista.

“La cifra – ha continuato la vicesindaca Cristina Giachi “tiene conto dell'occupazione del suolo pubblico, delle erogazioni di servizi, dell'impatto economico derivante da ingressi nei musei". La ricaduta complessiva a beneficio della città è stata stimata dalla vicesindaca in un importo “ben superiore al milione di euro".

Il regista ha poi spiegato la scelta di Firenze per la realizzazione del suo action movie: "la ragione per cui ho deciso di girare a Firenze - ha proseguito - è che questa città non ha mai ospitato una grande scena di inseguimento automobilistico. Questa sarà la prima volta". "Le scene che stiamo girando a Firenze saranno complessivamente della durata di 15-17 minuti, e veramente spettacolari. Voglio ringraziare tutte le persone di Firenze che sono state molto ospitali. E noi, che siamo ospiti a Firenze, stiamo provando a rispettare la città".


Michael Bay, regista di Six Underground, alla conferenza stampa al piazzale degli Uffizi a Firenze







[ << indietro ]