FST Mediateca Toscana Film Commission
News

L'immagine di Firenze dagli anni 20 ai giorni nostri: un incontro sul legame tra il nostro capoluogo e il cinema

Sabato 9 Novembre presso il Museo di Palazzo Davanzati (alle ore 10.30) si terrà un incontro dal titolo: L'immagine di Firenze dagli anni 20 ai giorni nostri: una tavola rotonda su un tema quanto mai attuale, che vede la nostra città, uno dei luoghi prescelti dalla produzioni nazionali e internazionali.
L'iniziativa prende spunto dalla particolare coincidenza che Palazzo Davanzati è stato, nel lontano 1924, uno degli scenari delle riprese eseguite a Firenze dal regista americano Henry King per l'edizione cinematografica del romanzo Romola di George Eliot.
Nel corso del '900 tanti altri sono stati i film girati proprio a Firenze: basti pensare a Camera con Vista di James Ivory, Amici miei di Mario Monicelli; Un tè con Mussolini di Franco Zeffirelli, fino alle produzioni più recenti quali Inferno di Ron Howard e la serie di grande successo La Casa de Papel.
L'incontro si articolerà in quattro interventi, proponendo al pubblico, in apertura, la proiezione dello spezzone del film Romola, della durata di circa due minuti, in modo di poter cogliere l’atmosfera del tempo, che sarà ampiamente analizzata dall' intervento di Stefania Ricci del Museo Salvatore Ferragamo con oggetto il tema de Il mito di Firenze nel film Romola di Henry King e del primo cinema di Hollywood.
Seguirà poi l'intervento della nostra direttrice Stefania Ippoliti dalla Toscana Film Commission, accompagnato dalle immagini dei principali film girati in città sino ai giorni nostri, dal titolo l’appeal di Firenze per il cinema di oggi.
Verrà poi analizzato dal Prof. Edoardo Tabasso l'aspetto sociologico con l'intervento dal titolo Le rappresentazioni filmiche come risorsa narrativa per i paesaggi urbani e quello della ricaduta economica connessa al tema delle grandi produzioni sulla città, grazie alla partecipazione di Eleonora Odorino del Destination Florence Convention and Visitors Bureau partner del Comune di Firenze per la promozione della destinazione, destagionalizzando e delocalizzando i flussi, attraverso l’intervento dal titolo Faccia a faccia con l’industria del cinema: quali spunti per la crescita del turismo di destinazione.
Partecipazione ad ingresso libero.
L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione tra Musei del Bargello e l’Associazione Amici dei Musei di Palazzo Davanzati e Casa Martelli Onlus, alla partecipazione della Toscana Film Commission, del Museo Salvatore Ferragamo, del Destination Florence Convention and Visitors Bureau e dal sostegno della Casa Editrice Mandragora






[ << indietro ]