FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Brando De Sica dirigerà un film sul Mostro di Firenze, ispirato al libro di Michele Giuttari

Il giovane regista Brando De Sica (figlio d'arte, nato da Christian De Sica e Silvia Verdone, nipote di Vittorio De Sica e di Carlo Verdone), realizzerà un film sulla storia del Mostro di Firenze. Michele Giuttari, ex capo della squadra mobile di Firenze, che seguì le vicende legate agli otto duplici omicidi di coppiette uccise tra il 1968 e il 1985 nelle campagne fiorentine, colui che portò a processo Pietro Pacciani e i cosiddetti “compagni di merende”, ha infatti annunciato l'uscita di un suo nuovo libro su questa dolorosa e violenta pagina della storia di Firenze.

L'annuncio, lo scorso 21 febbraio, alla Sala del Refettorio della Camera dei Deputati, dove l'ex poliziotto ha ricevuto il riconoscimento 'Letteratura noir', nell'ambito del 'Premio internazionale giuridico scientifico Falcone e Borsellino' dell'Istituto giuridico di ricerca comparata.

"Sarà la storia definitiva del Mostro - ha dichiarato Giuttari, come riportato dall'agenzia Ansa - che è molto più di quella che è uscita dalle aule dei tribunali”. Ed è proprio a partire da questo libro che sarà realizzato un film, diretto da Brando De Sica: "sarà un film per il cinema, un noir", ha spiegato il regista. “Sono molto soddisfatto – ha concluso Giuttari - questa è la mia quarta vita. Dopo quella da investigatore, ci sono quella da scrittore, avvocato e ora sceneggiatore".






[ << indietro ]