FST Mediateca Toscana Film Commission

Casa circondariale "Le sughere" (Livorno)

Il carcere delle “Le Sughere” si trova nella periferia di Livorno in Via delle Macchie 9 ed è collegato al centro della città attraverso la linea 15 dell'ATL. Attualmente è presente solo la sezione maschile. La capienza è prevista per 286 reclusi, in attesa dell’apertura del nuovo padiglione, oggi ve ne sono circa 123. Vengono svolte alcune attività quali teatro, sport, corsi di lettura e i percorsi scolastici di alfabetizzazione scuole di secondo grado, informatica e lingue. La scarsa disponibilità di spazi collettivi attualmente limita fortemente la possibilità di aumentare le attività trattamentali, una carenza che potrà essere superata con la consegna del nuovo padiglione detentivo, dotato di locali sui quali poter basare un'offerta differenziata di attività.
Nel 2014 la Fondazione Sistema Toscana, ha firmato un protocollo con la Casa Circondariale le Sughere e con il comitato territoriale dell'ARCI di Livorno, la Caritas e l’Associazione Don Nesi – Corea, per ha dato inizio al progetto di alfabetizzazione al cinema, sul modello condotto da FST in altri istituti penitenziari. Il progetto favorisce la socializzazione nel gruppo dei partecipanti attraverso temi di riflessione suddivisi in moduli tematici.

Produzioni Casa circondariale "Le sughere"

    Nessuna produzione presente

Archivio delle produzioni

  • VIDEO
  • AUDIO
  • GALLERY
  • DOCUMENTO

Primo Piano Casa circondariale "Le sughere"

    Nessuna notizia recente

Archivio Casa circondariale "Le sughere"

A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a