FST Mediateca Toscana Film Commission

Notizie

Riprenditi la città - Il concorso video alla sua quarta edizione

LA LUCE E LE CITTA’ – I RACCONTI DEI GIOVANI IN 60 SECONDI Riparte dalla Triennale di Milano Riprenditi la città, Riprendi la luce, il concorso video internazionale per i giovani organizzato da AIDI. In questa IV edizione partecipano anche gli under 18 e i lighting designer under 35.
Parte la quarta edizione del concorso video internazionale “Riprenditi la città, Riprendi la luce”, rassegna di cortometraggi organizzata e promossa dall'associazione culturale no profit AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) in collaborazione con la Fondazione Triennale.
L’iniziativa è organizzata grazie al contributo economico di aziende leader che operano nel campo dell'illuminazione.
Il concorso chiede ai tanti giovani, sempre più appassionati di questi mezzi, di rappresentare la luce nella sua quotidianità di spazio/tempo attraverso il loro sguardo attento e la loro sensibilità.
Un’iniziativa che si propone di divulgare la “cultura della luce”, partendo proprio dai giovani, per stimolare in loro l’importanza che questo elemento riveste nella vita quotidiana e per conoscere e capire come, attraverso la luce, interagiscono con la città dove vivono, studiano o lavorano. Anche quest'anno i protagonisti sono la luce, i giovani, le città e ancora il video è lo strumento attraverso il quale raccontare la luce. Un breve filmato di 60 secondi realizzato con qualsiasi strumento (telefonini, video camere, iPhone, iPad).
La partecipazione al concorso video è gratuita e avviene inviando i video al sito dedicato al concorso fino alla scadenza prevista per il 21 aprile 2017.
Per il valore del messaggio e delle tematiche coinvolte il concorso, anche in questa nuova edizione, avrà il patrocinio e l’appoggio di importanti istituzioni e università, come ENEA, CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori), Assil (Associazione dei produttori di illuminazione), Apil (Associazione dei professionisti dell’Illuminazione), Regione Lombardia, Regione Toscana, Comune di Milano, Comune di Firenze, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Accademia delle Belle arti di Brera, Università di Firenze, Confindustria e Confcommercio di Firenze, Ordine degli ingeneri e quello (Ordine) degli architetti di Firenze. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Lanterne Magiche e Toscana Film Commission, Scuola professionale Galdus, Istituto italiano di fotografia, ADA (Associazione Donne Architetto) e Showlight, l’associazione internazionale dei lighting designer dello spettacolo. Media partner dell’iniziativa sono Radio Subasio, la rivista LUCE e Luxemozione, blog dedicato all'illuminazione.
Leggi sotto il comunicato e visita la pagina del concorso dove troverai il regolamento.



A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a