FST Mediateca Toscana Film Commission

Notizie

Massa Casa di Reclusione tante iniziative con l'Istituto Zaccagna

Il 28 febbraio il laboratorio audiovisivo di Lanterne Magiche, nel programma Cinema e LegalitÓ realizzato con la scuola della Casa di reclusione e l'Istituto Zaccagna di Carrara, ha ospitato il Professor Luca Bravi, la professoressa Chiara Gentili e tre studenti: Mattia Pigorini, Tomas Pappalardo e Simone Autiero che hanno partecipato al viaggio sul treno della Memoria organizzato dalla regione Toscana.
L'incontro sul film Il labirinto del silenzio Ŕ stato animato da numerosi interventi dei cinquanta partecipanti. Sulla traccia del negazionismo della shoah, nel 1958, il giovane procuratore Johann Radmann (interpretato nel film da Alexander Fehling) cerca ostinatamente di portare in tribunale gli esecutori e i complici degli stermini di Auschwitz. Un processo che vedrÓ la sua fine nel 1963 evidenziando al mondo l'oblio dei numerosi cittadini tedeschi che negarono, in primo luogo a se stessi, di aver commesso orribili soprusi. Il tema dei processi di Francoforte e Norimberga ha ispirato opere letterarie, teatrali e filmiche: L'Istruttoria di Peter Weiss, Ricorda di Luigi Nono e Vincitori e vinti il film diretto da Stanley Kramer nel 1961.
Vai al video di Luigi Nono
Visita Regione Toscana Treno della memoria 2017


Mattia, Tomas e Simone raccontano la loro esperienza.



A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a