FST Mediateca Toscana Film Commission

Notizie

H2OTELLO nel carcere di Prato

"H2OTELLO" DI LIVIA GIONFRIDA AL CARCERE "LA DOGAIA" DI PRATO Venerdì 23 maggio vanno in scena i detenuti nella rivisitazione del capolavoro shakespeariano H2Otello, terzo lavoro della trilogia shakespeariana che il collettivo Metropopolare sta in questi anni affrontando, è un lavoro di ricerca attorno all’opera del drammaturgo inglese e in particolare uno studio che affonda le sue radici sul tema dello scontro tra codici culturali e impulsi naturali dell'essere umano. Temi come gelosia, femminicidio, solitudine, razzismo sono stati affrontati insieme ai detenuti della partendo proprio dall'idea che l'incontro tra esseri umani, anche se innamorati, viene spesso complicato dalle convenzioni e dalle norme sociali che portano a seguire schemi "prestabiliti" di valori che se indossati senza condividerli non aprono al riconoscimento e all'ascolto. La parola si fa in quest'opera equivoco continuo, diventa arma e tentativo di salvezza, strumento elusivo che dà spazio ad una realtà sfuggente e inafferrabile.L'orgoglio ferito e la difesa estrema del proprio onore conducono Otello verso una strada senza ritorno, dove è ormai chiusa la possibilità di un vero incontro con il proprio amore.


Video completo di H2OTELLO
A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a