FST Mediateca Toscana Film Commission

Notizie

50 giorni di cinema, le offerte per la scuola

Quest’anno il Festival di Cinema e Donne di Firenze è in particolare sintonia con il mondo della scuola. Non solo per il contributo dei molti docenti, la cui collaborazione costituisce da sempre un elemento fondante nella realizzazione dell’appuntamento annuale con la città, ma proprio per i temi ed il modo in cui vengono affrontati. Ogni sezione prevede un momento di riflessione e approfondimento con il pubblico sia esso un focus, un forum o un laboratorio. Vedremo film su cibo e ambiente (sezione Soluzioni locali per problemi globali). Film e focus sul rapporto figli-genitori nella sezione Madri su Donne e storia europea (Filosofe, sante e rivoluzionarie, una masterclass di Margarethe von Trotta). Ancora: laboratori in cui sperimentare la progettazione di un film o conoscere i nuovi modi di produzione partecipata. Due cinematografie di forte identità cinematografica e alto profilo culturale. Quella svedese delle pari opportunità messe in pratica nel cinema (Focus L’energia pensante del Nord) e quella del Québec, testardamente “Europa fuori di sé” per lingua e rivendicata passione/follia cinematografica (Focus L’eccezione franco-canadese e personale della straordinaria Micheline Lanctôt). Poi tante giovani autrici che presentano i loro film e incontrano il pubblico. Anche molti premi hanno a che fare con la scuola. Il Premio Sigillo della Pace con la lezione di cinema riservata agli studenti in Palazzo Vecchio, il Premio Anna Magnani attribuito da una giuria di studenti (medi e universitari) al miglior corto in Festival e il premio “Eccellenza didattica nei linguaggi audiovisivi” per un corto o un medio metraggio realizzato da una scuola della Provincia di Firenze. Premio Gilda Libro a Lorenza Mazzetti e Proiezione per le scuole del film Il cielo cade. Naturalmente ci sarà anche la presentazione e premiazione dei migliori lavori collegati al progetto Affetti Speciali e realizzati nell’anno scolastico 2013/2014. Insomma una piccola prefigurazione di come trasformare in utili occasioni didattiche l’offerta delle molte interessanti manifestazioni cinematografiche presenti sul nostro territorio.

Scarica i programmi che troverai nella pagina per maggiori informazioni.

Per maggiori informazioni consulta anche il sito web 50 giorni


A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a