FST Mediateca Toscana Film Commission

Notizie

La scuola ristretta sale in cattedra

Misure di sistema e percorsi di istruzione nelle carceri
La scuola "ristretta" sale in cattedra.
Convegno del 20 febbraio a Rebibbia.
Il convegno svolto dal CESP - centro studi scuola pubblica - venerdì scorso, 20 febbraio presso il carcere di Rebibbia, dal titolo “Misure di sistema e percorsi di istruzione nelle carceri-La scuola ‘ristretta’ sale in cattedra”, è stato un convegno importante per molti motivi:
- per la partecipazione,
- per l’intensità con la quale la scuola in carcere si è rappresentata attraverso gli stessi studenti “ ristretti”
- perché ha chiuso un ciclo,
- per gli interventi qualificati
- per l’assunzione di responsabilità che le istituzioni presenti, MIUR, Giustizia, MIBAC hanno preso rispetto alla stesura di un Protocollo d’intesa con il quale avviare una collaborazione organica e articolata, assumendo le Misure di Sistema, di cui all’art 3.6 delle Linee Giuda dell’Istruzione degli Adulti quale elemento strategico della propria azione congiunta.
Da domani il CESP presenterà richiesta di incontro ai soggetti istituzionali per procedere alla definizione del protocollo d’intesa e inizierà i preparativi per la realizzazione del FESTIVAL “Il mondo che non c’è”- una settimana di Cinema – Teatro – Arte - Spettacolo a cura degli studenti “ristretti” delle scuole in carcere.



A cura di Sveva Fedeli - Grafica Andrea Magagnato
L'utilizzo e la riproduzione (anche parziale) dei contenuti del sito sono consentiti solo previa autorizzazione. Per informazioni scrivere a