]> 046921 NA47075 1 cristina 8 gm mul Id Record: NA47075 creata il 05/11/2014 da cristina. Biblioteca: Mediateca Regionale Toscana <b><a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00046862">LOZNITSA, Sergei</a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> Maidan [risorsa elettronica] / regia e sceneggiatura Sergei Loznitsa ; fotografia Sergei Loznitsa, Serhiy Stefan Stetsenko, Mykhailo Yelchev ; montaggio Danielius Kokanauskis ; suono Vladimir Golovnitski UA, NL : <a href="vedi_risultati.php?t1="></a><a href="vedi_risultati.php?t1=NAEDAF00019352">Atoms & Void</a>, 2014 Atoms & Void 2014 1 file AVI (2,28 gb) (133 min.) : color., son. Documentario. <a href="/catalogo/multimedia/video_login.php?filename=MAIDAN.avi">VISIONA IL FILMATO</a>. Festival dei Popoli, 2014 - Concorso Internazionale - Lungometraggi. Sottotitoli in inglese. Una piazza – Maidan, nel centro di Kiev - un regime – quello del filorusso Yanukovich - e una miccia – le decisioni del governo ucraino di rifiutare, alla fine del 2013, gli accordi con l’Europa, scegliendo al contempo la sottoscrizione di un nuovo legame formale con la Russia: così inizia una delle più grandi rivoluzioni di questo inizio secolo. Sergei Loznitsa non solo racconta l’evoluzione di una rivolta che diventa rivoluzione, ma la inserisce nella più ampia storia della democrazia occidentale moderna.[br][br] A square – Maidan, in the center of Kiev –, a regime – the one of pro-Russian President Yanukovich – and a fuse – the decisions of the Ukrainian government to reject, at the end of 2013, the agreements with the EU and to sign at the same time a new formal agreement with Russia: this is how one of the largest popular revolutions of the early 21st century broke out. Sergei Loznitsa not only chronicles the evolution of a revolt into a revolution, but he also includes it in the wider history of modern Western democracy. UKR <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00046864">Stetsenko, Serhiy Stefan</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00046863">Yelchev, Mykhailo</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00046866">Golovnitski, Vladimir</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00046865">Kokanauskis, Danielius</a>. Mediateca Regionale Toscana, <b>INV.:</b> D9386 - <b>SERIE</b> documentari, <b>NUM. DVD:</b> Videolibrary del Festival dei popoli, <b>QUALITÀ:</b> buona
 
copertina GUARDA L'INDICE
LOZNITSA, Sergei
Maidan [risorsa elettronica] / regia e sceneggiatura Sergei Loznitsa ; fotografia Sergei Loznitsa, Serhiy Stefan Stetsenko, Mykhailo Yelchev ; montaggio Danielius Kokanauskis ; suono Vladimir Golovnitski
UA, NL : Atoms & Void, 2014
1 file AVI (2,28 gb) (133 min.) : color., son.
Festival dei Popoli, 2014 - Concorso Internazionale - Lungometraggi. Sottotitoli in inglese.
Stetsenko, Serhiy Stefan. Yelchev, Mykhailo. Golovnitski, Vladimir. Kokanauskis, Danielius.
Abstract: Una piazza – Maidan, nel centro di Kiev - un regime – quello del filorusso Yanukovich - e una miccia – le decisioni del governo ucraino di rifiutare, alla fine del 2013, gli accordi con l’Europa, scegliendo al contempo la sottoscrizione di un nuovo legame formale con la Russia: così inizia una delle più grandi rivoluzioni di questo inizio secolo. Sergei Loznitsa non solo racconta l’evoluzione di una rivolta che diventa rivoluzione, ma la inserisce nella più ampia storia della democrazia occidentale moderna.

A square – Maidan, in the center of Kiev –, a regime – the one of pro-Russian President Yanukovich – and a fuse – the decisions of the Ukrainian government to reject, at the end of 2013, the agreements with the EU and to sign at the same time a new formal agreement with Russia: this is how one of the largest popular revolutions of the early 21st century broke out. Sergei Loznitsa not only chronicles the evolution of a revolt into a revolution, but he also includes it in the wider history of modern Western democracy.
Lingua: Ucraino.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE