]> 047795 NA47949 1 cristina 8 gm mul Id Record: NA47949 creata il 24/11/2015 da cristina. Biblioteca: Mediateca Regionale Toscana <b><a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048453">CIRIACI, Valerio</a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> If Only I Were That Warrior [risorsa elettronica] / regia Valerio Ciriaci ; fotografia Isaak Liptzin ; montaggio Giovanni Pompetti ; suono Luigi Porto ; musica Francesco Venturi IT, QA, BE : <a href="vedi_risultati.php?t1="></a><a href="vedi_risultati.php?t1=NAEDAF00019743">Awen Films</a>, 2015 Awen Films 2015 1 file AVI (669 mb) (72 min.) : color., son. Documentario. <a href="/catalogo/multimedia/video_login.php?filename=If_Only_I_Were_That_Warrior.avi">VISIONA IL FILMATO</a>. Festival dei Popoli, 2015 - Panorama. Sottotitoli in italiano. Quando il 12 agosto del 2012 il comune di Affile (Roma) inaugura un monumento dedicato al gerarca fascista Rodolfo Graziani, generale durante la Guerra d’Etiopia del 1935 e primo viceré della nuova colonia, le comunità degli etiopi di tutto il mondo si mobilitano. Il monumento solleva polemiche anche in Italia, a Graziani furono attribuiti crimini di guerra per i quali non fu mai processato. Incrociando diversi punti di vista, racconti di vite comuni e materiale fotografico d'archivio, Valerio Ciriaci va alla ricerca di un sentimento della storia più che di fatti. "Non volevo fare un film storico, ma piuttosto un film sulla storia: sostanza malleabile, oggetto di molte narrazioni differenti. È per questo che il film è ambientato al giorno d'oggi e ruota attorno ai ricordi di diverse comunità, concentrandosi su punti di contatto e contrasto. Filmando in Italia, in Etiopia e negli Stati Uniti, è diventato chiaro per me che l'eredità di questo conflitto - irrisolto e controverso - si lega ancora a queste nazioni e alla loro gente". If Only I Were That Warrior è la lucida fotografia di un inconscio collettivo in cui ancora risuona un rumore sinistro della storia.(p.m.) [br][br] When on 12th August 2012, the municipality of Affile (province of Rome) inaugurates a monument dedicated to Rodolfo Graziani, a fascist general during the 1935 Ethiopian War and first viceroy of the colony, Ethiopians across the world protest. Graziani was found guilty of war crimes for which he never was indicted. Valerio Ciriaci, crossing different points of view, ordinary life stories and archived photographies, looks for historic feelings rather than facts. "I did not want to shoot a historic film, but rather a film on history: a fluid substance, subject to different narrations. This is why the movie is set in the present and it is based on the memories of different communities, focusing on contact and contrast areas. While filming in Italy, Ethiopia and United States it became clear for me that the legacy of this unsolved and controversial conflict is still related to these nations and these people." [V. Ciriaci] If Only I Were That Warrior is a lucid snapshot of a collective uncounsciousness where the noises of history are still echoed.(p.m.) ITA@#@ARC <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048458">Pompetti, Giovanni</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048457">Porto, Luigi</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048456">Venturi, Francesco</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048455">Canali, Mauro</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00048454">Liptzin, Isaak</a>. Mediateca Regionale Toscana, <b>INV.:</b> D9523 - <b>SERIE</b> documentari, <b>NUM. DVD:</b> Videolibrary del Festival dei popoli, <b>QUALITÀ:</b> buona
 
copertina GUARDA L'INDICE
CIRIACI, Valerio
If Only I Were That Warrior [risorsa elettronica] / regia Valerio Ciriaci ; fotografia Isaak Liptzin ; montaggio Giovanni Pompetti ; suono Luigi Porto ; musica Francesco Venturi
IT, QA, BE : Awen Films, 2015
1 file AVI (669 mb) (72 min.) : color., son.
Festival dei Popoli, 2015 - Panorama. Sottotitoli in italiano.
Pompetti, Giovanni. Porto, Luigi. Venturi, Francesco. Canali, Mauro. Liptzin, Isaak.
Abstract: Quando il 12 agosto del 2012 il comune di Affile (Roma) inaugura un monumento dedicato al gerarca fascista Rodolfo Graziani, generale durante la Guerra d’Etiopia del 1935 e primo viceré della nuova colonia, le comunità degli etiopi di tutto il mondo si mobilitano. Il monumento solleva polemiche anche in Italia, a Graziani furono attribuiti crimini di guerra per i quali non fu mai processato. Incrociando diversi punti di vista, racconti di vite comuni e materiale fotografico d'archivio, Valerio Ciriaci va alla ricerca di un sentimento della storia più che di fatti. "Non volevo fare un film storico, ma piuttosto un film sulla storia: sostanza malleabile, oggetto di molte narrazioni differenti. È per questo che il film è ambientato al giorno d'oggi e ruota attorno ai ricordi di diverse comunità, concentrandosi su punti di contatto e contrasto. Filmando in Italia, in Etiopia e negli Stati Uniti, è diventato chiaro per me che l'eredità di questo conflitto - irrisolto e controverso - si lega ancora a queste nazioni e alla loro gente". If Only I Were That Warrior è la lucida fotografia di un inconscio collettivo in cui ancora risuona un rumore sinistro della storia.(p.m.)

When on 12th August 2012, the municipality of Affile (province of Rome) inaugurates a monument dedicated to Rodolfo Graziani, a fascist general during the 1935 Ethiopian War and first viceroy of the colony, Ethiopians across the world protest. Graziani was found guilty of war crimes for which he never was indicted. Valerio Ciriaci, crossing different points of view, ordinary life stories and archived photographies, looks for historic feelings rather than facts. "I did not want to shoot a historic film, but rather a film on history: a fluid substance, subject to different narrations. This is why the movie is set in the present and it is based on the memories of different communities, focusing on contact and contrast areas. While filming in Italy, Ethiopia and United States it became clear for me that the legacy of this unsolved and controversial conflict is still related to these nations and these people." [V. Ciriaci] If Only I Were That Warrior is a lucid snapshot of a collective uncounsciousness where the noises of history are still echoed.(p.m.)
Lingua: Italiano. Aramaico.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE