]> 048699 NA48853 1 cristina 8 gm mul Id Record: NA48853 creata il 25/10/2016 da cristina. Biblioteca: Mediateca Regionale Toscana <b><a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00050864">OUZINE, Mohamed</a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> Samir in the dust [risorsa elettronica] = Samir dans la poussière / regia e fotografia Mohamed Ouzine ; montaggio Simon Leclère ; suono Pierre-Emmanuel Meriaud ; musica Tatiana Paris FR, QA, DZ : <a href="vedi_risultati.php?t1="></a><a href="vedi_risultati.php?t1=NAEDAF00020144">L'image d'après</a>, 2016 L'image d'après 2016 1 file AVI (405 mb) (60 min.) : color., son. Documentario. <a href="/catalogo/multimedia/video_login.php?filename=samir_in_the_dust.avi">VISIONA IL FILMATO</a>. Festival dei Popoli, 2016 - Concorso Internazionale - Mediometraggi. Sottotitoli in inglese. Samir è un contrabbandiere algerino che trasporta petrolio nella zona di confine col Marocco. Come ogni uomo, ha delle aspirazioni, dei sogni, delle angosce. Il buio della notte e il bagliore di una sigaretta rappresentano la compagnia ideale per la messa in scena di sentimenti così profondi, l'occasione per scandagliare pensieri che alla luce del giorno fanno fatica a trovare espressione. In maniera quasi speculare, le angosce e i desideri di Samir si riflettono nello stato d'animo di chi è dietro la camera. [br][br] Samir is an Algerian smuggler who transports oil at the border with Morocco. Like every man, he has aspirations, dreams, anxieties. The dark of the night and the flicker of a cigarette, reward of a long day of work, are the ideal companion to representing deeper feelings and scrutinizing thoughts that resist the light of day. Almost symmetrically, Samir’s anxieties and desires are mirrored in the state of mind of the one behind the camera. ARA <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00050867">Leclère, Simon</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00050866">Meriaud, Pierre-Emmanuel</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00050865">Paris, Tatiana</a>. Mediateca Regionale Toscana, <b>INV.:</b> D9681 - <b>SERIE</b> documentari, <b>NUM. DVD:</b> Videolibrary del Festival dei popoli, <b>QUALITÀ:</b> buona
 
copertina GUARDA L'INDICE
OUZINE, Mohamed
Samir in the dust [risorsa elettronica] = Samir dans la poussière / regia e fotografia Mohamed Ouzine ; montaggio Simon Leclère ; suono Pierre-Emmanuel Meriaud ; musica Tatiana Paris
FR, QA, DZ : L'image d'après, 2016
1 file AVI (405 mb) (60 min.) : color., son.
Festival dei Popoli, 2016 - Concorso Internazionale - Mediometraggi. Sottotitoli in inglese.
Leclère, Simon. Meriaud, Pierre-Emmanuel. Paris, Tatiana.
Abstract: Samir è un contrabbandiere algerino che trasporta petrolio nella zona di confine col Marocco. Come ogni uomo, ha delle aspirazioni, dei sogni, delle angosce. Il buio della notte e il bagliore di una sigaretta rappresentano la compagnia ideale per la messa in scena di sentimenti così profondi, l'occasione per scandagliare pensieri che alla luce del giorno fanno fatica a trovare espressione. In maniera quasi speculare, le angosce e i desideri di Samir si riflettono nello stato d'animo di chi è dietro la camera.

Samir is an Algerian smuggler who transports oil at the border with Morocco. Like every man, he has aspirations, dreams, anxieties. The dark of the night and the flicker of a cigarette, reward of a long day of work, are the ideal companion to representing deeper feelings and scrutinizing thoughts that resist the light of day. Almost symmetrically, Samir’s anxieties and desires are mirrored in the state of mind of the one behind the camera.
Lingua: Arabo.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE