]> 051578 NA51740 1 cristina 8 gm mul Id Record: NA51740 creata il 25/10/2019 da cristina. Biblioteca: Mediateca Regionale Toscana <b><a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00056822">BOLDRIN, Maria B.</a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> <b><a href="vedi_risultati.php?t1="></a><\b> Theodor [risorsa elettronica] = Theodor / regia Maria Boldrin ; fotografia Julian Giacomuzzi ; montaggio Nadja Werner ; suono Maria B. Boldrin IT : <a href="vedi_risultati.php?t1="></a><a href="vedi_risultati.php?t1=NAEDAF008006">Zelig</a>, 2019 Zelig 2019 1 file AVI (437 mb) (48 min.) : color., son. Documentario. <a href="/catalogo/multimedia/video_login.php?filename=theodor.avi">VISIONA IL FILMATO</a>. Festival dei Popoli, 2019 - Concorso Internazionale - Mediometraggi. Sottotitoli in inglese. Dopo 3 anni, Momo, giovane regista italiana, torna a Vienna per dedicare il suo primo film a Theodor. Il loro incontro, avvenuto in maniera casuale, ha lasciato un segno nella vita della ragazza e influenzato le sue decisioni future. Tramite il film la regista intende ritrarre lo straordinario modo di essere di Theo e conservare un documento della loro non comune amicizia, nonostante non le sia ancora chiaro quanto di questa amicizia sia ancora rimasto, e quanto il tempo abbia gią cambiato. Un film sui rapporti umani, la vita e la sua imprevedibilitą. [br][br] After 3 years, Momo, a young Italian film student, returns to Vienna to dedicate her first film to Theodor. Their encounter, which happened at random, left a mark on the girl's life and influenced her future decisions. Through the film the filmmaker intends to portray Theo's extraordinary way of being and document their unusual friendship. She faces the question how much of this friendship still has remained, and if time has already caused some of it to fade away. A film about human relationships, life and its unpredictability. GER <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00060763">Giacomuzzi, Julian</a>. <a href="vedi_risultati.php?t1=NAAUAF00060588">Werner, Nadja</a>. Mediateca Regionale Toscana, <b>INV.:</b> D10016 - <b>SERIE</b> documentari, <b>NUM. DVD:</b> Videolibrary del Festival dei popoli, <b>QUALITĄ:</b> buona
 
copertina GUARDA L'INDICE
BOLDRIN, Maria B.
Theodor [risorsa elettronica] = Theodor / regia Maria Boldrin ; fotografia Julian Giacomuzzi ; montaggio Nadja Werner ; suono Maria B. Boldrin
IT : Zelig, 2019
1 file AVI (437 mb) (48 min.) : color., son.
Festival dei Popoli, 2019 - Concorso Internazionale - Mediometraggi. Sottotitoli in inglese.
Giacomuzzi, Julian. Werner, Nadja.
Abstract: Dopo 3 anni, Momo, giovane regista italiana, torna a Vienna per dedicare il suo primo film a Theodor. Il loro incontro, avvenuto in maniera casuale, ha lasciato un segno nella vita della ragazza e influenzato le sue decisioni future. Tramite il film la regista intende ritrarre lo straordinario modo di essere di Theo e conservare un documento della loro non comune amicizia, nonostante non le sia ancora chiaro quanto di questa amicizia sia ancora rimasto, e quanto il tempo abbia gią cambiato. Un film sui rapporti umani, la vita e la sua imprevedibilitą.

After 3 years, Momo, a young Italian film student, returns to Vienna to dedicate her first film to Theodor. Their encounter, which happened at random, left a mark on the girl's life and influenced her future decisions. Through the film the filmmaker intends to portray Theo's extraordinary way of being and document their unusual friendship. She faces the question how much of this friendship still has remained, and if time has already caused some of it to fade away. A film about human relationships, life and its unpredictability.
Lingua: Tedesco.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE