copertina GUARDA L'INDICE
GREENFIELD, Shoshi
The Rebellious Son [risorsa elettronica] = Haben Hasorer / regia Shoshi Greenfield ; soggetto Shoshi Greenfield ; fotografia Shahar Gonen ; montaggio Shoshi Greenfield ; suono Yehuda Naim ; musica Yehuda Naim
IL : , 2008
1 file mkv (1.67 gb) (72 min.) : b/n, son.
Sottotitoli in inglese. - Lungometraggio.
Gonen, Shahar. Naim, Yehuda.
1. Biografia.
2. Famiglia.
3. Religione.
4. Allevamento.
5. Agricoltura.
6. Zone rurali.
Abstract: "L'ambizione segreta di mio cugino Ya'acov Ť di passare inosservato. Sogna di farsi monaco, vivere da recluso. Un'estate, verso la fine della scuola superiore, realizza le sue ambizioni monastiche. Abbandona la scuola e vive da pastore in una fattoria abbandonata sul monte Hebron. Il mistero e la magia che scopre sulle montagne non sono propriamente accolti con entusiasmo dalla famiglia. Le bravate di questo figlio ribelle danno origine a litigi familiari che rivelano nuovi e sorprendenti punti di vista su temi come l'amore, la guerra e la barba, che mio cugino ha deciso di lasciarsi crescere. La nonna, per esempio, si Ť rivelata un'ammiratrice di Giovanna d'Arco, anche se Ť favorevole alla dispensa dalla leva. Lo zio Shmulik vede i litigi come un altro lato dell'amore. Mio fratello Yehuda pensa che la vita ti da il massimo quando ti aspetti il minimo. Questa Ť una docu-commedia con un pizzico di tragedia; una storia familiare sul tentativo di un individuo di trovare la propria strada e la propria indipendenza, anche quando quelli intorno a te la pensano diversamente". (S. Greenfield)

My cousin Yaíacovís secret ambition is to go unnoticed. He dreams of becoming a monk, a recluse. One summer, towards the end of his high school days, he fulfills his monastic ambitions. He drops out of school and becomes a shepherd on a forsaken farm in southern Mount Hebron. The mystery and magic that he discovers in the mountains arenít exactly greeted with enthusiasm by his family. This rebellious sonís high jinks draw them into family quarrels that expose fresh, surprising points of view on themes such as love, war, and the beard my cousin has decided to grow. Grandma, for example, has turned out to be an admirer of Joan of Arc, although she supports draft-dodging. Uncle Shmulik sees quarrelling as just another form of love. My brother Yehuda thinks that life gives you the most when you expect the least. This is a docu-comedy with a hint of tragedy; a family story about one individual's attempt to find his own path and independence, even when those around him think differently." (S. Greenfield)
Lingua: Ebraico.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE