copertina GUARDA L'INDICE
CASU, Giuseppe
Senza ferro [risorsa elettronica] / regia Giuseppe Casu ; soggetto Giuseppe Casu ; fotografia Giuseppe Casu, Adriano Mestichella ; montaggio Andrea Ciacci ; suono Gianluca Stazi ; musica Difondo
IT : Giuseppe Casu, 2009
1 file mkv (3.66 gb) (57 min.) : b/n, son.
Mediometraggio. - Altri formati: mp4.
Mestichella, Adriano. Ciacci, Andrea. Stazi, Gianluca.
1. Sport.
2. Zoologia.
3. Diari e memorie.
4. Tradizioni popolari.
Abstract: Antonio Casu, 71enne, si dedica completamente alla sua atipica scuderia, il Giara Club dove, da 30 anni, realizza il suo sogno d'infanzia: far correre i bambini sui cavallini selvaggi della Giara. Mentre rivive ogni giorno i successi e le delusioni di quando era cavaliere alla Sartiglia, la grande festa equestre di Oristano, i giovani allievi crescono e si responsabilizzano. Osserviamo all'interno la vita quotidiana al Giara Club: la particolare forma di autogestione, le iniziazioni, gli allenamenti, i viaggi, in un intreccio continuo con la tradizione plurisecolare della Sartiglia. Il film, interamente ambientato in Sardegna, offre visioni originali e ricche di valenze identitarie: la trasmissione dell'ereditÓ ne Ŕ il tema fondamentale. La trasmissione della tradizione fra tre generazioni consecutive Ŕ rappresentata attraverso l'uso di vari supporti fotografici: dal repertorio in 8mm di 50 anni fa alle immagini contemporanee girate in super8, passando per il digitale e le foto storiche.

Antonio Casu, 71, devotes himself entirely to his atypical stable, the Giara Club, where he has been fulfilling his childhood dream for 30 years: letting children ride the wild horses of the Giara. While he relives every day the successes and disappointments of when he was a rider at the Sartiglia, the great equestrian festival in Oristano, the young students grow up and take responsibility. We look inside at daily life at the Giara Club: the particular form of self-management, initiations, training, travel, in a continuous interweaving with the centuries-old tradition of the Sartiglia. The film, entirely set in Sardinia, offers original visions rich in identity values: the transmission of inheritance is the fundamental theme. The transmission of the tradition between three consecutive generations is represented through the use of various photographic supports: from the 8mm repertory of 50 years ago to contemporary images shot in super8, passing through digital and historical photos.
Lingua: Italiano.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE