copertina GUARDA L'INDICE
QEDAR, Yair
Gay Days [risorsa elettronica] = HaZman HaVarod / regia Yair Qedar ; soggetto Yair Qedar ; sceneggiatura Yair Qedar ; fotografia Dror Lebendiger ; montaggio Eyal Or ; suono Amos Zipori, Avi Mizrahi ; musica Ellyot
IL : Norma Productions, 2009
1 file mkv (2.53 gb) (71 min.) : color., son.
Sottotitoli in inglese. - Lungometraggio. - Altri formati: mp4.
Lebendiger, Dror. Or, Eyal. Zipori, Amos. Mizrahi, Avi. Ellyot.
1. IdentitÓ di genere.
2. Sociologia.
3. Diritti civili.
4. Giornalismo.
Abstract: Nel 1985, in Israele gli omosessuali dichiarati erano tre. Nel 1998 erano diventati 3.000. In questo breve, intenso e drammatico periodo, Israele Ŕ "uscito allo scoperto" in una delle pi¨ rapide e colorate rivoluzioni della fine del XX secolo. Non ci sono stati spargimenti di sangue in questa rivoluzione, ma una piena cooperazione, di per sÚ piuttosto rara, tra personalitÓ accademiche, lavoratori del sesso, transessuali, artisti, parrucchieri e militari. Utilizzando rari materiali d'archivio e racconti personali, oltre al diario privato del suo autore, il film racconta la storia della rivoluzione gay in Israele in un collage energico e agrodolce.

In 1985, there were three declared homosexuals in Israel. By 1998, there were 3,000. In this short, intense and dramatic period, Israel 'came out of the closet' in one of the most rapid and colourful revolutions of the late 20th century. There was no bloodshed in this revolution, but full cooperation, in itself quite rare, between academics, sex workers, transsexuals, artists, hairdressers and the military. Using rare archival materials and personal accounts, as well as the private diary of its author, the film tells the story of the gay revolution in Israel in an energetic and bittersweet collage.
Lingua: Ebraico. Inglese.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE