copertina GUARDA L'INDICE
DARYANAVARD, Talheh
The Journey [risorsa elettronica] = Safar / regia Talheh Daryanavard ; soggetto Talheh Daryanavard ; sceneggiatura Talheh Daryanavard ; fotografia Virginie Surdej ; montaggio Deborah Benarosch, France Duez ; suono Vahid Hajlouy
BE : Iota production, 2010
1 file mkv (2.13 gb) (55 min.) : color., son.
Sottotitoli in inglese. - Mediometraggio. - Altri formati: mp4.
Surdej, Virginie. Benarosch, Deborah. Duez, France. Hajlouy, Vahid.
1. Viaggi.
2. Autobiografie.
3. Mezzi di trasporto.
4. Diari e memorie.
5. Femminismo.
Abstract: Amina, Fatoma e Asma sono tre amiche provenienti da piccole e distanti isole del Golfo Persico. Sono riuscite ad andare all'UniversitÓ di Teheran da dove prendono il treno che le riporterÓ al villaggio natale. Il film, racchiuso nell'intimitÓ di uno scompartimento, le accompagna nel corso di questo viaggio ordinario senza alcun indicatore geografico evidente che si trasforma, con il passare del tempo, in un'occasione di introspezione e condivisione durante la quale le ragazze ricordano le loro esperienze personali e le analizzano con sorprendente luciditÓ . Mentre i paesaggi si dispiegano dietro il finestrino, prendono vita tre percorsi di vita fatti di sogni e desideri, ma anche di esitazioni e dubbi.

Amina, Fatoma and Asma are three friends from small and distant islands in the Persian Gulf. They manage to go to the University of Tehran from where they take the train back to their home village. The film, set in the intimacy of a compartment, accompanies them on this ordinary journey with no obvious geographical markers, which as time goes by becomes an occasion for introspection and sharing during which the girls recall their personal experiences and analyse them with surprising lucidity. As the landscapes unfold behind the window, three life paths come to life, made up of dreams and desires, but also of hesitations and doubts.
Lingua: Farsi - Vedi: Persiano moderno.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE