copertina GUARDA L'INDICE
FELIXSON, Helgi
God Bless Iceland [risorsa elettronica] / regia Helgi Felixson
IS, DE, SE : Felixfilm : Ma.Ja.De. Filmproduktion : Irisfilm : NDR/Arte, 2009
1 file mkv (3.63 gb) (100 min.) : color., son.
Sottotitoli in inglese. - Lungometraggio. - Altri formati: mp4.
1. Politica.
2. Sociologia.
3. Capitalismo.
4. Globalizzazione.
5. Economia.
6. Geopolitica.
Abstract: La crisi finanziaria ha colpito duramente la piccola nazione dell'Islanda. Il paese che, negli ultimi anni, Ŕ stato una delle nazioni pi¨ prospere del mondo, Ŕ diventati improvvisamente la metafora della crisi globale e una prova dell'incontrollabilitÓ del capitalismo imperante. Nel film vengono mostrate una serie di immagini drammatiche: manifestanti indignati nel centro di Reykjavik, le dimissioni dei leader delle banche e del governo e le elezioni del maggio 2009. "God Bless Iceland" racconta la storia della crisi finanziaria in Islanda, immergendosi nei confronti molto reali e quotidiani della calamitÓ, che ha minato non solo l'economia islandese ma anche l'identitÓ stessa della piccola nazione insulare.

The financial crisis has hit the small nation of Iceland hard. The country which, in recent years, has been one of the most prosperous nations in the world, has suddenly become a metaphor for the global crisis and proof of the uncontrollability of prevailing capitalism. The film shows a series of dramatic images: indignant protesters in the centre of Reykjavik, the resignation of bank and government leaders and the elections of May 2009. "God Bless Iceland" tells the story of the financial crisis in Iceland, immersing itself in the very real and everyday confrontations of the calamity, which has undermined not only the Icelandic economy but also the very identity of the small island nation.
Lingua: Islandese.
Genere: Documentario.
VISIONABILE IN MEDIATECA SENZA PRENOTAZIONE