Regolamento interno

ORARIO E MODALITÀ DI ACCESSO

  • La Mediateca è aperta dal martedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00.
  • Per accedere ai servizi occorre iscriversi online o in sede e farsi rilasciare una tessera di iscrizione (gratuita), che può avere validità trimestrale o annuale.
  • Gli utenti privati hanno accesso, esclusivamente, alla visione e al prestito di libri e alla visione in sede, previa prenotazione, di riviste, CD musicali e del materiale audiovisivo.
  • Scuole, enti e associazioni culturali hanno accesso, esclusivamente, al prestito del materiale audiovisivo.

ACCESSO E COMPORTAMENTO

L’utente deve rispettare le disposizioni del presente regolamento interno.
È vietato:

  • danneggiare, in qualsiasi modo, il patrimonio dell’istituto;
  • far segni o scrivere su libri e documenti della biblioteca;
  • disturbare, in qualsiasi modo, l’attività di studio e di lavoro;
  • portare in biblioteca borse, cartelle ed altri oggetti. Gli stessi devono essere depositati negli appositi armadietti all’interno della Mediateca. Detto luogo non è custodito pertanto la direzione declina qualsiasi responsabilità per gli oggetti depositati.

RICHIESTA DI CONSULTAZIONE DEI DOCUMENTI

Non occorre prenotazione:

  • per la consultazione o il prestito dei libri,
  • per i film disponibili nelle postazioni digitali della sala di consultazione.

È necessaria la prenotazione per i seguenti servizi:

  • consultazione di riviste
  • consultazione di film non digitalizzati

Le prenotazioni:

  • per la consultazione delle riviste e dei cd musicali verranno evase entro 5 giorni lavorativi;
  • per la consultazione degli audiovisivi verranno evase entro 3 giorni lavorativi per i film in formato DVD;
  • per la consultazione degli audiovisivi verranno evase entro entro 5 giorni lavorativi per i film in formati VHS e U-matic.

I materiali devono essere usati con cura e riconsegnati prima di uscire. I danni procurati da un uso non conforme dovranno essere risarciti.


RICHIESTA DOCUMENTI IN PRESTITO

Prestito dei libri:

  • possono essere ammessi al servizio di prestito i cittadini italiani e stranieri residenti in Toscana;
  • al momento dell’ammissione al servizio è rilasciata una tessera (gratuita) che dovrà essere presentata ad ogni richiesta di prestito;
  • possono essere presi in prestito 2 libri per volta;
  • la durata del prestito è di 15 giorni;
  • non è possibile richiedere nuovi prestiti fino a quando i materiali non sono stati restituiti;
  • il prestito può essere prorogato dietro autorizzazione;
  • se si verificano ritardi ripetuti e ingiustificati la Mediateca Toscana si riserva il diritto di sospendere l’iscritto dal prestito;
  • l’utente dovrà comunque assumersi la completa responsabilità per eventuali danni o smarrimenti.

Prestito del materiale audiovisivo:

  • il prestito dei materiali audiovisivi è concesso soltanto a organizzazioni culturali, università, scuole, enti locali, comunità ed associazioni non a scopo di lucro, per finalità esclusiva di promozione culturale e didattica;
  • per iscriversi è necessario fare una richiesta scritta su carta intestata con firma del capo d’istituto o del responsabile dell’ente e con il timbro dell’istituto/ente stesso, contenente l’accettazione del presente regolamento;
  • al momento del primo accesso la Mediateca Toscana rilascerà una tessera (gratuita) per l’uso dei servizi bibliotecari;
  • possono essere presi in prestito fino a un massimo di 3 titoli per volta;
  • l materiale deve essere riconsegnato entro 5 giorni lavorativi;
  • la prenotazione verrà evasa dopo cinque giorni lavorativi e il materiale dovrà essere ritirato e consegnato presso la Mediateca. Non è previsto il servizio di posta o di corriere;
  • non è possibile richiedere nuovi prestiti fino a quando i materiali non sono stati restituiti;
  • eventuali deroghe devono essere concordate con la Direzione della Mediateca;
  • il materiale deve essere restituito nei tempi previsti;
  • il materiale deve essere riconsegnato in buono stato, nelle condizioni in cui lo si è ricevuto. Il nastro delle videocassette deve essere riavvolto;
  • gli utenti sono tenuti a segnalare guasti o danni per permettere il ripristino del materiale;
  • i danni riscontrati al rientro del documento saranno considerati responsabilità dell’utente.

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO

La Mediateca Toscana ha aderito al progetto Libri in Rete, entrando a far parte del circuito del prestito interbibliotecario toscano.
Per richiedere un prestito di un libro o un video in possesso della Mediateca:

  • l’utente deve fare richiesta da una Biblioteca comunale o universitaria facente parte del progetto Libri in Rete;
  • è necessario che le biblioteche da cui l’utente invia la richiesta siano in possesso della tessera della Mediateca dedicata alle biblioteche della Rete Regionale.

RIPRODUZIONE DOCUMENTI

È possibile riprodurre il materiale posseduto dalla Mediateca nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di copyright.


ACCESSO AD INTERNET

L’accesso a internet dovrà essere utilizzato limitatamente alle esigenze di studio e ricerca.


MIGLIORAMENTO E MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI MEDIATECA TOSCANA

Mediateca si impegna a garantire un servizio che possa soddisfare le esigenze di informazione, studio e ricerca di tutti gli utenti. Se hai suggerimenti o richieste, scrivi a biblioteca@fst.it